Tag

Cucina giapponese

Browsing

Quante varietà di insalata di pollo esistono al mondo? Tantissime, infinite. Probabilmente ogni casa ha la propria ricetta.

Lo stesso succede in Giappone: l’insalata di pollo fredda è un piatto estivo molto comune. È perfetta da portare in spiaggia, va benissimo come pranzo al sacco o nella bento box o semplicemente da servire in casa in una giornata d’estate.

Un po’ come la zaru soba, insomma (i due piatti sono molto compatibili se volete preparare un pranzetto giapponese adatto a giornate particolarmente calde).

Da due settimane sono tornata da una permanenza di circa tre mesi in Norvegia e quello che posso dire è: ma che caldo fa qui?

Da una voglia pazzesca di zuppe e stufati sono passata a sognare solo gelato, insalata di riso, mozzarella e pomodori, sudando alla sola idea di mangiare piatti caldi.

Vista la mia passione per la cucina giapponese, mi sono trovata a chiedermi cosa potesse offrirmi il panorama nipponico per sopravvivere all’afosa estate milanese. La risposta è semplice: Zaru Soba! Ovvero la soba fredda.

–> Psst, sai che puoi abbinarla benissimo all’insalata di pollo fredda?

Un pasto giapponese non si può definire tale se non è accompagnato da una ciotola di gohan.

Il riso bianco giapponese (gohan letteralmente significa riso cotto) è una preparazione di base estremamente versatile. Lo potete trovare nei donburi, è un ottimo accompagnamento per il curry, è indispensabile se volete dilettarvi nella preparazione degli onigiri e con l’aggiunta di aceto di riso e zucchero è perfetto per il sushi. O per fare il poke. O il riso saltato con vari ingredienti.

Se siete nati più o meno negli anni ’80, come noi, non potete non aver mai visto Kiss Me Licia. E se avete visto Kiss Me Licia, non potete non essere rimasti affascinati dalle famose polpette di Marrabbio, quelle frittate che il burbero personaggio cucinava, affaccendato sulla sua piastra.

Fantasia? Macché, si tratta di Okonomiyaki, la nuova ricetta della rubrica di cucina giapponese Lili Ramen!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: