Tag

Bar

Browsing

È lì nascosto nei bastioni di Porta Volta, proprio di fronte alla scintillante sede Microsoft: si imbocca l’ingresso sotto i portici, si rende omaggio alla corona e poi si entra da una porta laterale sulla destra. Benvenuti al Circolo ex Combattenti e Reduci di Milano, un posto bellissimo.

Siete anche voi tra quelli che subiscono il fascino dei caffè letterari, quelli dove si radunavano tra volte di fumo scrittori, poeti, pittori e artisti?

Quelli dove il tintinnare dei bicchieri di assenzio o di rum faceva da sottofondo alla nascita di manoscritti e dipinti, oggi considerati capolavori e all’epoca solo il frutto di giovani bohèmien squattrinati?

Quali sono i Locali Storici di Milano, luoghi iconici dall’inossidabile fascino retrò che non smette di affascinare?

Tra caffè, ristoranti e pasticcerie, viaggio tra gli indirizzi inseriti nella famosa Guida ai Locali Storici d’Italia, dove i tavolini raccontano storie, le pareti trasudano fotografie e i gestori custodiscono aneddoti.

Insomma locali che hanno fatto la storia di Milano. E continuano a farla.

Quando al bar ordino un te e mi ritrovo una teiera delle stesse dimensioni di un ditale, mi prende lo sconforto.

Poi passa e arriva l’incazzatura, solitamente al momento di pagare un conto che – vai a capire perché – è inspiegabilmente folle per una così modesta quantità di acqua bollente e una misera bustina (…Lipton poi, parliamone amici baristi: che problemi avete col te?).

È quindi per me quasi una missione sacra mettervi a conoscenza di Tramè e Tè, piccolo e meraviglioso locale nato un anno fa in via Lomazzo 55, dietro il Buzzi e di fianco a Piazza Gerusalemme. 

C’era un tempo in cui gli aeroporti erano lunghi corridoioni spogli da percorrere il più velocemente possibile dopo una tappa al duty free per spruzzarsi tutti gli ultimi profumi di Dior.

Oggi non più: nossignore, si entra in aeroporto e ci si ritrova circondati da negozi, locali, ristoranti, lounge dove sollazzarsi in attesa di un volo come nemmeno in Rinascente.

E poi bar, signori miei, avete presente cosa sono diventati i bar in aeroporto?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: