L’autunno è la mia stagione preferita, l’ho già scritto tante volte in questo blog. E autunno significa (anche) zucca: quindi dopo aver sperimentato le madeleine salate alla zucca e bacon, sono passata alla variante dolce.

E ho preparato le madeleine dolci con zucca e mandorle, perfette da mangiare insieme a una tazza di te con il naso infilato in un buon libro (Proust approverebbe tantissimo!)

La ricetta delle madeleine alla zucca

Siccome mi piacciono le ricette veloci e semplici, sono partita dalla zucca cruda usando lo stesso procedimento della torta morbida alla zucca.

La ricetta è personalizzabile aggiungendo cannella, amaretti sbriciolati, gocce di cioccolato.

-> Prima però vi consiglio di leggere i 5 trucchi per preparare madeleine perfette

Ingredienti per 27 madeleine

  • 150 g di zucca cruda pulita
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di farina 00
  • 40 g di farina di mandorle
  • 2 uova
  • 65 ml di olio di semi
  • Mezza bustina di lievito per dolci istantaneo
  • Facoltativi: cannella in polvere, gocce di cioccolato, noci tritate

Procedimento

ricetta madeleine alla zucca

Per prima cosa, frullare la zucca insieme all’olio fino a ottenere una crema chiara (se volete, questo è il momento per aggiungere un pizzico di cannella).

Quindi sbattere le uova insieme allo zucchero facendole gonfiare: a parte mescolate farina, farina di mandorle e lievito, quindi unitelo al composto di uova.

Aggiungete la zucca frullata insieme all’olio e mescolate delicatamente: se volete aggiungere cioccolato o noci tritate, fatelo ora.

Lasciate riposare il composto in frigorifero per almeno due ore (anche tutta la notte va bene).

Cottura: accendere il forno a 200° in modalità statica. Riempite gli stampi per madeleine per tre quarti e cuocere per 8 minuti, quindi abbassare il forno a 170° e cuocere per altri 5 minuti.

Le madeleine sono pronte quando iniziano a essere dorate in superficie e hanno formato la classica gobba (il tempo di cottura può quindi variare da forno a forno).

–> Dolci o salate? Tutte le ricette di madeleine!

Author

Pensavi a Proust e invece trovi solo i dolcetti a forma di conchiglia. A questo punto puoi scegliere: ti metti a leggere la Recherche oppure un blog che adora il formaggio? Chi sono io? Oriana, giornalista milanese di turismo, food ed eventi

Cosa ne pensi di questo articolo? Scrivimelo!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: