Formaggi francesi, pancake olandesi, bretzel austriaci, polpette balcaniche, ambra polacca: se intorno a voi ci sono bancarelle eterogenee che vendono specialità tipiche, gastronomiche e non, probabilmente siete al Mercato Europeo.

Ma facciamo un passo indietro: cos’è il Mercato Europeo?

Il mercatino dei sapori d’Europa

Mercato europeo Fiva

Da un certo punto di vista, è come il Mercatino Regionale Francese ma più in grande visto che si tratta di una mostra mercato itinerante alla quale partecipano produttori provenienti dai diversi paesi europei (con incursioni talvolta extra europee).

All’origine dei Mercati Europei c’è Fiva Confcommercio, che li organizza dal 2001 sulla scia di esperienze simili che già funzionavano bene in altri Paesi dell’Ue, trasformando per un weekend le piazze delle città in location internazionali.

–> Il calendario del Mercatino Regionale Francese

Mercato Europeo: chi sono i produttori?

Mercato europeo Fiva

Calcolate che nei Mercati Europei il 70% dei venditori ambulanti proviene dall’estero e il 30% è italiano: si cerca di mantenere anche un buon equilibrio tra banchi gastronomici e settore non alimentare, alternando street food europeo, artigianato e specificità tipiche regionali.

Immaginate quindi un gigantesco mercato dove si mescolano lingue, suoni, profumi, cibi, dove accanto alle ceramiche inglesi si mangia paella spagnola bevendo birra tedesca, per terminare con un formaggio francese o un waffle belga.

Ma anche prodotti regionali tipici italiani, carne argentina, feijoada brasiliana, visto che ultimamente il Mercato Europeo, pur mantenendo il cuore originale, sta ampliando il proprio raggio d’azione anche oltreoceano. Nelle edizioni 2020 ci saranno infatti anche prodotti australiani, americani e indiani.

Le tappe del Mercato Europeo 2020

L’anno scorso in Italia ci sono stati 27 appuntamenti con i Mercati Europei in diverse regioni, alle quali hanno partecipato circa 2 milioni di visitatori.

Quest’anno il Covid-19 ci si è messo di mezzo ma da fine agosto si riprende con 12 appuntamenti del Mercato Europeo: Piazze d’Europa e non solo.

Il calendario prevede:

  • 21-23 agosto: Treviso
  • 31 agosto-1 settembre: Padova
  • 4-6 settembre: Iseo
  • 11-13 settembre: Cervia (Ra)
  • 18-20 settembre: Piacenza -> TAPPA ANNULLATA
  • 25-27 settembre: Ferrara
  • 2-4 ottobre: Follonica (Gr)
  • 9-11 ottobre: Arezzo
  • 16-18 ottobre: Cesano Maderno (Monza)
  • 23-25 ottobre: Rivoli (To)
  • 30 ottobre- 1 novembre: Ancona
  • 6-8 novembre: Biella

–> Ti piacciono i mercati? Anche a me, dai un’occhiata qui

Cosa ne pensi di questo articolo? Scrivimelo!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: