Cuba-Havana

Viaggi gastronomici: quattro mete culinarie da scoprire nel 2017

Questo è il primo post del 2017: potrei parlarvi di dieta, detox, purificazione, buoni propositi, obiettivi, desideri, iscrizione in palestra. Ma mi annoio e rabbrividisco solo a elencarli, figuriamoci ragionarci sopra.

Molto meglio scrivere di viaggi gastronomici: il 2017 è iniziato da pochi giorni ma sappiamo già che sarà un anno particolarmente felice per i ponti vacanzieri. 

Allora iniziate a sognare e scegliete una meta in grado di sorprendervi anche dal punto di vista del cibo. Perché voi non siete di quelli che in vacanza all’estero vanno a mangiare la pizza, vero?
Continua a leggere

Dalla Scozia al Giappone all’Italia: giro del mondo tra le micro distillerie

the-box-distillery-sveziaSono piccoli gioiellini sparsi in tutto il mondo: Irlanda, Svezia, Giappone, Islanda, Stati Uniti. Poco conosciuti, ancora snobbati dal turismo di massa ma portatori di tradizioni ed eccellenze: sono le micro-distillerie. 

Whisky, gin, vodka: se siete stufi dei birrifici, se avete già visto ogni cantina vinicola sparsa per colline e vigneti, se amate gli spirits e i liquori, iniziate a programmare le prossime vacanze prendendo in considerazione nuove mete. Continua a leggere

Favignana tonnara Florio

La meravigliosa storia della tonnara Florio di Favignana

Favignana tonnara Florio

Il signore che vedete nella foto qui sopra si chiama Giuseppe Giangrasso detto ‘Nue’. 

Ha iniziato a lavorare alla tonnara Florio di Favignana nel 1964 e oggi accoglie i turisti in visita allo stabilimento fumando una sigaretta dietro l’altra, raccontando storie e, se siete fortunati e lui è in vena, intonando la cialoma. Continua a leggere

Grottammare Sicilia

Sicilia Occidentale: cosa vedere e dove mangiare. Praticamente l’itinerario perfetto

Narra la leggenda che qui si fermò Enea in fuga da Troia, prima di raggiungere Roma e fondare una nuova civiltà.

Ma la Sicilia Occidentale è anche meta di branchi di tonni, che dall’Atlantico entrano nel Mediterraneo per riprodursi.

Nel corso della storia in molti hanno toccato le sue coste: fenici, greci, arabi, normanni.

Secoli dopo sono arrivata anch’io in questa terra dolce, verde e azzurra. E in questo post vi racconto come organizzare l’itinerario enogastronomico perfetto sulla punta d’Italia.  Continua a leggere