Mercatino dei piccoli Fridabike Via Piero della Francesca

Dal mercatino dei piccoli agli artigiani: festa di quartiere in via Piero della Francesca

Avendo vissuto fino ai 26 anni in provincia, sono cresciuta circondata da alcune persone che – tuttora! – hanno un’idea di Milano del tipo: “Ma come fai con tutto quel traffico!“, “Io non riuscire, ho bisogno di un po’ di verde” (che in provincia te lo raccomando quanto verde c’è…), “No no, è una città troppo incasinata, almeno qui conosci tutti“.

E poi la mia preferita: “Tanto in 20 minuti sono in centro” (forse col teletrasporto). Continua a leggere

violet bakery cake

Chi è Claire Ptak, alias Violet Bakery, che farà la torta di matrimonio per Harry e Meghan

Non è che siamo tutti qui a morire di curiosità sul matrimonio del Principe Harry e Meghan Markle, eh, tutt’altro.

Però…

Però quest’anno mi sono innamorata della serie ‘The Crown‘, della quale attendo fremente la terza stagione. E poi Harry ha i capelli rossi. E poi c’è Violet Bakery e le sue foto bellissime. Continua a leggere

Birrificio Poretti Induno Olona

Nel Birrificio liberty Angelo Poretti di Induno Olona: storia di una visita

Non saprei dire quando è scattata la molla per cui prima una birra era solo una birra e adesso invece è un prodotto del quale ardo intensamente dalla voglia di sapere come e dove viene prodotto e possibilmente da chi.

Lo stesso si può dire del vino, o della pasta, o dei biscotti.

Insomma ci stiamo tutti appassionando di archeologia industriale, vogliamo andare a visitare gli stabilimenti produttivi con la stessa scrupolosa attenzione che anni fa dedicavamo agli absidi delle chiese (e io sono cresciuta con le guide del Touring, pagine e pagine di descrizioni di rosoni e abisidi!). Continua a leggere

Maison Colibrì

Le madeleine di Maison Colibrì arrivano a Milano: apre lo store della storica azienda francese

Nel 1896 a Pons, piccolo comune francese della Nuova Aquitania (tra La Rochelle e Bordeaux), apre i battenti il biscottificio Sire de Pons.

Al suo interno si preparano a mano le madeleines, da vendere ai viaggiatori della stazione ferroviaria su piccoli carretti con i colori dell’azienda.

Inizia così la storia di Maison Colibrì, azienda francese che ancora oggi produce solo madeleines e financier. E che si prepara a vendere i propri prodotti anche in Italia.  Continua a leggere

slow food autogrill

Slow Food sbarca in Autogrill: dove comprare i prodotti con la chiocciola

Secondo me c’è un’industria fiorente che campa solo sulle vendite in autogrill.

Perché anche voi avrete fatto caso che certi prodotti si trovano solo lì: avete mai visto il metro di cioccolatini Kinder al supermercato? E la pasta tricolore a forma di cazzetti? E la confezione da venti chili di Chupa Chups? O quella da una tonnellata di Oreo? E la carriola con un quintale di caramelle Haribo?

Che poi io quando sono in viaggio, fosse anche per due ore, mi sento autorizzata a partire con una borsa di cibo spazzatura come se andassi incontro alla carestia.

Continua a leggere

Foodwalkingtour Milano: a passeggio tra le eccellenze del cibo

foodwalkingtour MilanoUltimamente ogni volta che metto piede in via Paolo Sarpi scopro almeno tre locali nuovi: se poi mi avventuro per via Procaccini e sbuco all’Arco della Pace, alzando gli occhi mi imbatto in qualche insegna mai vista.

Insomma non sto più dietro alle aperture, perdo il conto delle inaugurazioni, mi accorgo che c’è un posto nuovo sotto casa millemila mesi dopo che tutti già ne parlano. Oltre al fatto che ho un lungo elenco di locali e botteghe storiche ancora da provare.

Con due pupetti, poi, il tempo a disposizione – mio, e in generale di permanenza all’interno di un ristorante con tutta la famiglia al seguito – si azzera come il mio conto in banca dopo che ho pagato la retta del nido.

Che fare quindi? Mi rassegno? Ohibò non se ne parla! Per fortuna ho scoperto Foodwalkingtour Milano e ho partecipato a una passeggiata illuminante. Continua a leggere

Da Pavé arriva il tanto atteso pandoro ma solo in edizione limitata

pandoro-pave

Non gli viene proprio di pronunciare pandoro anziché panettone perché Luca Scanni, uno dei tre soci fondatori di Pavé, da bravo milanese parteggia per il panettone.

Però quest’anno il locale più amato di Milano ha deciso di fare un’eccezione: “Molti clienti ci chiedevano il pandoro e allora…” Continua a leggere

Com’è La Buona Bottega a Milano: panetteria, caffetteria e piccolo ristoro di Altromercato

la-buona-bottega-milano

A Milano le botteghe della cooperativa Chico Mendes Altromercato esistono da anni e sono tante: ma La Buona Bottega, appena aperta in piazzale Baracca 6, accanto a corso Vercelli e allo storico Banco di Garabombo, è completamente diversa.

O meglio ha qualcosa in più, anzi tre: panetteria, caffetteria e piccolo ristoro.
Continua a leggere