Dal mercatino dei piccoli agli artigiani: festa di quartiere in via Piero della Francesca

Avendo vissuto fino ai 26 anni in provincia, sono cresciuta circondata da alcune persone che – tuttora! – hanno un’idea di Milano del tipo: “Ma come fai con tutto quel traffico!“, “Io non riuscire, ho bisogno di un po’ di verde” (che in provincia te lo raccomando quanto verde c’è…), “No no, è una città troppo incasinata, almeno qui conosci tutti“.

E poi la mia preferita: “Tanto in 20 minuti sono in centro” (forse col teletrasporto). Continua a leggere

Chi è Claire Ptak, alias Violet Bakery, che farà la torta di matrimonio per Harry e Meghan

Non è che siamo tutti qui a morire di curiosità sul matrimonio del Principe Harry e Meghan Markle, eh, tutt’altro.

Però…

Però quest’anno mi sono innamorata della serie ‘The Crown‘, della quale attendo fremente la terza stagione. E poi Harry ha i capelli rossi. E poi c’è Violet Bakery e le sue foto bellissime. Continua a leggere

Nel Birrificio liberty Angelo Poretti di Induno Olona: storia di una visita

Non saprei dire quando è scattata la molla per cui prima una birra era solo una birra e adesso invece è un prodotto del quale ardo intensamente dalla voglia di sapere come e dove viene prodotto e possibilmente da chi.

Lo stesso si può dire del vino, o della pasta, o dei biscotti.

Insomma ci stiamo tutti appassionando di archeologia industriale, vogliamo andare a visitare gli stabilimenti produttivi con la stessa scrupolosa attenzione che anni fa dedicavamo agli absidi delle chiese (e io sono cresciuta con le guide del Touring, pagine e pagine di descrizioni di rosoni e abisidi!). Continua a leggere

Le madeleine di Maison Colibrì arrivano a Milano: apre lo store della storica azienda francese

Nel 1896 a Pons, piccolo comune francese della Nuova Aquitania (tra La Rochelle e Bordeaux), apre i battenti il biscottificio Sire de Pons.

Al suo interno si preparano a mano le madeleines, da vendere ai viaggiatori della stazione ferroviaria su piccoli carretti con i colori dell’azienda.

Inizia così la storia di Maison Colibrì, azienda francese che ancora oggi produce solo madeleines e financier. E che si prepara a vendere i propri prodotti anche in Italia.  Continua a leggere