A Milano il caffè spesso si beve in metropolitana e non necessariamente deve essere un’esperienza triste.

Anzi, nella stazione della M3 di Porta Romana ha aperto Kōhī – Tokyo 1982, caffetteria take away con piani di espansione anche in altre location meneghine.

Un caffè al volo

caffè a Milano Kohi Tokyo

L’idea di Kōhī – Tokyo 1982, il cui riferimento al Giappone sembra indichi più che altro il design essenziale e pulito, ben si presta ai ritmi milanesi: fornire caffè di qualità in tempi rapidi. Non proprio come le torrefazioni storiche di Milano ma meglio di un anonimo bar poco curato.

La scelta, insomma, è fornire poche referenze ma buone, tra cui primeggia la miscela K, prodotta in esclusiva per Kōhī sia per filtro che per espresso.

Cosa beviamo quindi da Kōhī? Caffè al filtro, espresso, cold brew (il caffè estratto a freddo), cappuccino e Caffè Tokyo, tutto take away.

caffè a Milano Kohi Tokyo

Non solo caffè

E non solo caffè: in menu ci sono anche brioche. E sapete quali?

Pain au chocolat, le amatissime madeleine (!), i bretzel, la focaccia Senatore Cappelli.

E ancora proposte take away per pranzo, come poke e sushi.

Il tutto sarà presto prenotabile tramite app dedicata e pagabile digitalmente.

caffè a Milano Kohi Tokyo

–> Ti piace il caffè? Provalo nelle torrefazioni storiche di Milano

Kōhī – Tokyo 1982 – Milano, fermata M3 Porta Romana – Orari: dalle 7 alle 19 da lun a ven, 8.30-20.30 sab e dom

Author

Pensavi a Proust e invece trovi solo i dolcetti a forma di conchiglia. A questo punto puoi scegliere: ti metti a leggere la Recherche oppure un blog che adora il formaggio? Chi sono io? Oriana, giornalista milanese di turismo, food ed eventi

Cosa ne pensi di questo articolo? Scrivimelo!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d