Author

Valeria Davini

Browsing

Un pasto giapponese non si può definire tale se non è accompagnato da una ciotola di gohan.

Il riso bianco giapponese (gohan letteralmente significa riso cotto) è una preparazione di base estremamente versatile. Lo potete trovare nei donburi, è un ottimo accompagnamento per il curry, è indispensabile se volete dilettarvi nella preparazione degli onigiri (tra qualche settimana vi spiegheremo come!) e con l’aggiunta di aceto di riso e zucchero è perfetto per il sushi. O per fare il poke. O il riso saltato con vari ingredienti.

Pin It
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: