L’inverno è arrivato portando con sé cappotti, sciarpe, te caldi, plaid con gatti che dormono h24, caldarroste e, immancabili con la prima gelata, le verze!

Da noi trovano la massima espressione nella cassoeula, il cui profumo invade le strade di paese già dalle 8 del mattino di ogni santa domenica, soprattutto se una sagra fa la sua comparsa con trattori e animali (in alternativa ci sono i bruscitti).

Le verze, però, non sono una prerogativa lombarda (hai mai provato le polpette di verza e patate? Qui c’è una ricetta facile). Anche in Giappone sono parecchio usate: mai sentito parlare Roll Kyabetsu? Sono gli involtini di verza con la carne, che ho sempre amato nella versione di casa nostra e che con l’aggiunta di un tocco di sol levante (e di brodo dashi) mi piacciono ancora di più.

In una giornata uggiosa non c’è niente di meglio di questo piatto!

Involtini di verza japan stle

Ingredienti per 4 persone

involtini di verza giapponesi ricetta
Gli ingredienti per gli involtini di verza giapponesi

–> Negozi giapponesi a Milano dove trovare gli ingredienti

  • 8 foglie di cavolo verza

Per il ripieno:

  • 500g di maiale tritato
  • 2 funghi shiitake secchi
  • 1 cipolla tritata finemente
  • Un pezzo di zenzero di 2 cm tritato
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1 pizzico di sale

Per il brodo:

  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 2 cucchiai di mirin
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai di sakè
  • 400ml di brodo dashi

–> La lista della spesa giapponese con gli ingredienti da avere sempre a casa

Come si fanno gli involtini di verza giapponesi

involtini di verza giapponesi ricetta

Partiamo con il ripieno, che sarebbe bene far riposare qualche ora in frigorifero così che tutti i sapori si mescolino per bene.

  1. Mettete i funghi shiitake a bagno in circa 300 ml di acqua per almeno tre ore
  2. Quando saranno morbidi, prendeteli e strizzateli per bene -> ATTENZIONE non buttate l’acqua, vi servirà per rendere ancora più saporito il brodo che faremo successivamente
  3. Sminuzzate tutti gli ingredienti del ripieno (cipolla, zenzero, funghi shiitake) e mischiateli in una ciotola con la salsa di soia, la carne di maiale e un pizzico di sale
  4. A questo punto fate una palla e riponetela in frigorifero: dimenticatela qui un paio di ore

Le foglie di verza

involtini di verza giapponesi ricetta

Mentre il ripieno riposa, prepariamo le foglie di verza.

Per poterle arrotolare senza che si rompano, sarà necessario scottarle per uno o due minuti in una pentola di acqua bollente, così da rendere la foglia morbida al punto giusto per avvolgere il ripieno.

Le foglie si sono raffreddate? Bene, il prossimo passaggio è come farcire gli involtini di verza:

  1. Dividete il ripieno in otto parti uguale
  2. Appoggiate una porzione di ripieno su di una foglia, di cui dovrete ripiegare all’interno i lati per poi arrotolarla, avvolgendo così il contenuto

Bene, come si cuociono gli involtini? Niente forno in questo caso ma una casseruola:

  1. Trasferite gli involtini in una casseruola tenendoli ben stretti
  2. Versate nella casseruola anche gli ingredienti del brodo (salsa di soia, mirin, sale, sakè, dashi) e l’acqua in cui avete ammorbidito i funghi shiitake
  3. Portate ad ebollizione con una fiamma media
  4. Non appena il brodo bolle, coprite e cuocete per 30 minuti circa, finché gli involtini saranno teneri (se necessario aggiungete ogni tanto un altro po’ di brodo)
involtini di verza giapponesi ricetta

Per servire questi gustosissimi involtini avete due scelte: interi su un piattino guarnendoli con un po’ di erba cipollina, oppure in una ciotola tagliati a rondelle con un po’ del loro brodo che, credetemi, è incredibile!

ITADACHIMAS!

involtini di verza giapponesi ricetta

Vuoi provare altre ricette? prova queste, sono super testate!

Cosa ne pensi di questo articolo? Scrivimelo!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: