Quante varietà di insalata di pollo esistono al mondo? Tantissime, infinite. Probabilmente ogni casa ha la propria ricetta.

Lo stesso succede in Giappone: l’insalata di pollo fredda è un piatto estivo molto comune. È perfetta da portare in spiaggia, va benissimo come pranzo al sacco o nella bento box o semplicemente da servire in casa in una giornata d’estate.

Un po’ come la zaru soba, insomma (i due piatti sono molto compatibili se volete preparare un pranzetto giapponese adatto a giornate particolarmente calde).

Ingredienti (per 4 persone)

Insalata di pollo fredda ricetta
  • 1 cespo di lattuga romana
  • Mezza cipolla
  • 400 g di petto di pollo disossato
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di sakè

Per la salsa al miso:

Preparazione

La prima cosa da fare è cuocere il pollo, in modo da averlo a disposizione ben freddo (non vi conviene usare quello avanzato, per il semplice fatto che la preparazione qui è molto giapponese e diversa dalle nostre).

Sciacquate il petto di pollo, quindi tamponatelo con una pezzuola pulita per togliere l’eccesso d’acqua.

In una ciotola mischiate la salsa di soia con il sakè, quindi aggiungete il pollo e lasciate marinare per circa 10 minuti. Questo passaggio, oltre a lasciare la carne più morbida, le darà anche un profumo particolare

Insalata di pollo fredda ricetta
La marinatura del pollo

Prendete il pollo e avvolgetelo in un pezzo di stagnola, così da fare un pacchettino ben chiuso che metterete all’interno di una vaporiera.

Insalata di pollo fredda ricetta

Cuocete per 20 minuti.

Insalata di pollo fredda ricetta

Togliete dalla vaporiera, aprite l’involto di stagnola e lasciate raffreddare prima di tagliarlo in tante striscioline.

La preparazione della salsa

La salsa di questo piatto a me piace moltissimo e la trovo anche estremamente versatile. In questo caso è associata all’insalata di pollo fredda ma potete utilizzarla per condire anche altre composizioni.

  1. Aiutandovi con una frusta, emulsionate il miso con l’aceto di riso
  2. Incorporate a filo la maionese e il brodo dashi (la salsa dovrebbe risultare leggermente aspra e salata)
  3. Incorporate lo zenzero e il pepe
  4. Mettere in frigorifero a raffreddare

Assemblare l’insalata

insalata di pollo fredda ricetta
La nostra insalata di pollo, servita con soba fredda

Una volta pronte le preparazioni di base, possiamo pensare all’insalata.

Tagliatela in striscioline da un 1 cm circa, lavatela e mettetela in una ciotola insieme alla cipolla tagliata a rondelle sottilissime. Quindi unite il pollo, condite con la salsa e servite immediatamente.

Oppure lasciate che ogni commensale condisca la propria insalata, già divisa in ciotole, con la quantità di salsa desiderata.

Ve ne avanza un po’? Il giorno dopo potete usarla per preparare una poke bowl!

ITADACHIMAS!

Ti piace la cucina giapponese? Allora leggi qui:

Cosa ne pensi di questo articolo? Scrivimelo!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: