Ramen: come fare a casa la ricetta originale giapponese? Cosa c’è dentro? Quale miso scegliere? Come fare la marinatura delle uova? E il chashu?

Benvenuti nell’articolo che cambierà per sempre il vostro approccio ai ramen giapponesi!

Partiamo dalle basi: cosa sono i ramen? O meglio:

Cos’è il ramen?

È un piatto giapponese a base di spaghetti o tagliatelle in un brodo di carne o pesce o vegetariano (sul come si mangiano vi consigliamo questo articolo dell’Ente del turismo giapponese in Italia).

Per noi di Lili Ramen rappresenta il comfort food per eccellenza: abbiamo sempre voglia di ramen (qui trovi la guida ai ramen bar Milano). Tanto che spesso ce li facciamo da noi a casa.

Difficile? Beh, non è il piatto più semplice e veloce del mondo ma è più che fattibile. Pronti a cucinare con noi?

–> Negozi giapponesi a Milano dove comprare gli ingredienti

Premessa necessaria: questa è la nostra ricetta, quelli che vi presentiamo oggi sono i Lili Ramen. Ovvero la ricetta originale giapponese resa italiana dopo numerosissimi tentativi ed esperimenti.

La ricetta dei Lili Ramen

ramen ricetta originale giapponese
Gli ingredienti per fare il ramen a casa

–> Psst, prima controlla di avere fatto la lista della spesa giapponese

Ingredienti per due ciotole

  • 2l di brodo dashi (leggi qui come farlo a casa, è semplicissimo!)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 scalogno o 1 cipollotto
  • 1 cucchiaio da tavola di olio di sesamo
  • 1 cucchiaio da tavola pasta di soia piccante
  • 3 cucchiai da tavola di pasta di miso (quale miso scegliere per i ramen? Noi lo usiamo chiaro)
  • 1 cucchiaio da tavola di zucchero
  • 1 cucchiaio da tavola di sakè
  • 1cucchiaino di sale
  • 1 macinata di pepe
  • 3 cm zenzero fresco
  • Ramen noodles (2 nidi: uno per persona. Quelli veri e originali sono già salati, la soba o altre paste invece no)

Condimenti

  • Chashu (carne di maiale, di seguito la ricetta)
  • Germogli di soia
  • Pac choy
  • Alga nori
  • Cipollotto
  • Ramen eggs (di seguito la ricetta per la marinatura delle uova)
  • Semi di sesamo

Procedimento

Prima di assemblare la vostra ciotola di ramen, dovete dedicarvi alla preparazione di due ingredienti fondamentali: le uova marinate e il chashu, ovvero la carne di maiale (ovviamente se volete ramen vegetariani cuocete verdura al posto della carne. Li volete vegani? Via anche le uova).

Ramen Eggs: ricetta

ramen ricetta originale giapponese
Gli ingredienti per le uova marinate
  • 2 uova
  • 2 cucchiaini di salsa di soia
  • 2 cuchiaini di mirin
  • 5 cucchiaini di acqua

Cuocete le uova fredde in acqua bollente per 7 minuti (6,5 se volete che il tuorlo rimanga crudo: il tempo di cottura dipende proprio da quanto vi piacciono cotte).

Toglierle, raffreddarle e pelarle. Lasciarle a marinare in soia, acqua e mirin per qualche ora (consigliamo di inserire tutto in un sacchetto o tapperware e metterlo in frigo).

ramen ricetta originale giapponese
Le uova marinate per i ramen

Chashu: ricetta

ramen ricetta originale giapponese
La preparazione del chashu, ovvero la carne di maiale per i ramen
  • 300 gr pancetta di maiale o lonza intero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di olio di sesamo
  • 6 cm zenzero fresco
  • 1 cipollotto
  • 100 gr di acqua per la marinatura + altri 400 gr (di riserva)
  • 100 gr di sake
  • 100 gr di salsa di soia
  • 3 cucchiai da tavola di zucchero

Mettete tutto in una pentola e cuocete per un’ora. Quindi togliete la carne e fate ridurre la salsa finché è melassosa (si potrà poi usare come condimento per altri piatti).

Una ciotola di ramen fumanti

Siamo al gran finale!

In una pentola capiente fate soffriggere aglio e scalogno nell’olio di sesamo. Aggiungete zenzero grattugiato, pasta piccante e brodo dashi. Portate a ebollizione, quindi aggiungete la pasta di miso (come? Prendi un po’ di brodo in una ciotolina, sciogli il miso e poi rimetti tutto nella pentola principale): nel frattempo fate smettere di bollire.

A parte cuocete i ramen noodles in una pentola di acqua bollente e scolateli, quindi metteteli nelle ciotole e poi aggiungete brodo e i vari topping.

I vostri ramen giapponesi sono pronti: buon appetito!

–> Sono venuti male? Andrà meglio la prossima volta! Qui c’è la guida per mangiare i ramen a Milano

Ti piace la cucina giapponese? Allora leggi qui:

ramen ricetta originale giapponese
I nostri ramen giapponesi

Cosa ne pensi di questo articolo? Scrivimelo!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: