Per quanto mi riguarda, aprile è il mese dell’improvviso e dell’ormai.

All’improvviso è primavera, fa caldo, spuntano i fantasmini dalle ballerine (perché? Ve lo chiedo di nuovo: perché?!) e da un giorno all’altro fa la sua comparsa il glicine: non c’era un minuto fa e ora è ovunque.

Ah signora mia, ormai l’inverno è andato, ormai è Pasqua/estate/devo prenotare le vacanze, ormai è tardi (cit. Vasco – quello dell’inizio, non l’ultimo che ormai lo ascoltano tutti).

Chi

Simone sta finalmente uscendo dal problema ernia, grazie alla fisioterapia. E siccome è ipocondriaco, come del resto la maggioranza assoluta degli uomini, per essere sicuro di riprendersi bene sta andando da tre fisioterapisti contemporaneamente. I quali ignorano ciascuno la presenza dell’altro.

Miro ha compiuto due anni e ha avuto tre festicciole: in tutte, al momento di cantargli tanti auguri ha girato la testa scoppiando in lacrime.

Ora però in casa, dopo anni di dominio incontrastato di brillantini, principesse e sirene (apprezzatissime da Miro) sfrecciano ruspe, trattori, camion e cavalli (apprezzatissimi da Irene).

Irene ha deciso che vuole farsi crescere i capelli: fosse per lei, li vorrebbe lunghi, lisci e biondi perché questo è l’immaginario collettivo delle principesse. Il fatto che lei abbia i capelli rossi e ricci e che ci fermino per strada ogni due metri per farle i complimenti non la scalfisce: secondo lei i capelli ricci non posso diventare lunghi.

A parte farle vedere Brave Ribelle, questo mi porta a riflettere su quanto la narrazione collettiva e i modelli proposti influenzino anche bambine così piccole. Così, oltre a Cenerentola e le sue fiabe preferite, abbiamo iniziato a leggere ogni sera Storie della buonanotte per bambine ribelli. 100 vite di donne straordinarie. Ediz. a colori: perché è importante crescere piccole femministe che sappiano di poter andare ovunque vogliono arrivare.

Dove

Posti belli dove bazzicare prossimamente:

Cosa

Le guide

TI PIACE QUESTO POST? VUOI VEDERE IL DIETRO LE QUINTE? PUOI SEGUIRMI SULLE INSTAGRAM STORIES OPPURE SU FACEBOOK.

Cosa ne pensi di questo articolo? Scrivimelo!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: