Driiiiin Driin

Io – Pronto?

D – Ciao, siamo di Deliveroo, sai che abbiamo preparato un piano detox di una settimana insieme a un nutrizionista? Avresti voglia di provarlo?

Io – Scusa Deliveroo, come fai a sapere che non mi peso perché ho paura del numero che potrei vedere? Insomma che ne sai tu dei miei rotolini indesiderati?

D – Ehm è gennaio…

Io – Ah ecco. Mi avete convinta!

È andata più o meno così, giuro. Insomma io ho sempre considerato il food delivery come un servizio utile ma indissolubilmente legato al concetto di evasione: si ordina la pizza, il sushi, il cinese, hamburger e patatine.

Oppure i tramezzini in ufficio, il massimo dell’evasione in pausa pranzo (e poi si controlla che arrivino preparati così come insegna Rocco Schiavone. A Milano è impossibile, dai).

A gennaio siamo tutti a dieta

E invece no.

Deliveroo ha giustamente pensato che a gennaio siamo tutti a dieta. E che magari al posto della pizza – validissima tradizione che possiamo comunque replicare il sabato sera – avremmo voglia di mangiare qualcosa che metta a tacere la nostra coscienza senza essere troppo punitivo.

E ha fatto quel che si deve fare in questi casi, soprattutto sei hai 4800 ristoranti in tutta Italia da cui ordinare: ha chiamato il dottor Giorgio Donegani, nutrizionista e consulente alimentare.

Il menù settimanale detox

L’esimio dottore non si è tirato indietro e ha elaborato un menù settimanale utile per eliminare le tossine accumulate durante i bagordi natalizi e farci riassumere una forma che ricorda più una clessidra e meno una palla.

Perché, cari miei, la prova costume a gennaio non sembra più così lontana.

Quindi, al grido di “moderazione, varietà, completezza ed equilibrio”, dixit il nutrizionista, per una settimana possiamo provare a metterci in riga, anche se non abbiamo il tempo di fare la spesa o cucinare.

Trovate qui il piano settimanale: non compaiono volutamente le grammature perché queste cambiano in base al peso, al sesso, all’attività fisica e all’età. Diciamo che ogni giornata garantisce circa 1600 kcal ben distribuite tra proteine, grassi e carboidrati, fornendo al contempo fibre e fattori protettivi.

Colazioni, spuntini e merende sono equivalenti: potete scegliere quelli che più vi piacciono indipendentemente dalle giornate. Come condimento l’ideale sono due cucchiai al giorno di olio extravergine d’oliva. Ah, bevete, tanto (sto parlando di acqua e centrifughe, che avete capito?).

Va da sé che tutto ciò – colazione, pranzo, cena, spuntini, merende, persino centrifughe e insalate – è ordinabile su Deliveroo.

Amici di rotolini indesiderati: se avete voglia di provare con me, potete vedere sulle mie Instagram Stories alcuni dei piatti ordinati e seguire gli aggiornamenti su Facebook.

Cosa ne pensi di questo articolo? Scrivimelo!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: