Halloween sta arrivando: siete pronti ad accogliere la notte delle streghe, a intagliare quintali di zucca e impastare chili e chili di dolcetti colorati?

Se la risposta è sì, bravi, avete tutta la mia stima: Halloween mi piace tanto, le candele, le zucche intagliate a lanterna, i dolci, le ricette, i costumi, soprattutto le leggende e i riti che in altri Paesi animano ancora questa notte così particolare.

Se invece la risposta è no, allora continuate a leggere questo post. Anzi a guardarlo, perché è in arrivo una carrellata di idee su stuzzichini e dolcetti di Halloween da portare in tavola il 31 ottobre.

Sono suggestioni visive trovate nel web: non hanno la ricetta perché alcuni hanno una preparazione immediatamente riconoscibile, altri invece possono essere fatti con quel che avete sottomano.

Il mio sogno di sempre è riuscire a preparare le mele caramellate, ma credo sia piuttosto impegnativo e probabilmente richiede tempo.

In questo post voglio solo darvi qualche spunto per organizzare una festa di Halloween o una semplice cena, poi scatenate pure la vostra fantasia (anzi mandatemi ricette e idee).

Halloween foodAperitivo di Halloween

Partiamo dall’inizio: il classico aperitivo.

Potete scegliere voi se farlo alcolico o meno (o entrambe le versioni, così accontentate bambini, donne incinta, astemi e adulti consenzienti), l’importante è che sia rigorosamente arancione.

Vale tutto: dal succo di frutta Ace al centrifugato di carota e zucca, magari corretto con vodka al melone o alla pesca.

Un grande classico evergreen, amatissimo da tutti: il vecchio Crodino è perfetto!

Finger food di Halloween: tartine, dita e ragni

halloween foodProseguiamo con stuzzichini e antipasti, che vanno bene sia per una cena seduti che per una festa.

Basta poco: per la versione salata caprino o formaggio spalmabile (se volete mescolato con un purè di zucca), olive e semi vari per decorare insieme a ciuffi di erba cipollina.

Per quella dolce formaggio spalmabile mescolato con zucchero a velo e zucca, stringhe di liquirizia e smarties.

Sui finger food di Halloween la fantasia si sbizzarrisce ma ad andare per la maggiore sono sempre le uova ragno.

Halloween food

Un’altra idea a base di zucca, semplice, bella, veloce e adatta a tutti, basta essere abili di coltello e cuocere la zucca in forno.

halloween food chips di zucca

Con una confezione di pasta sfoglia o brisé sottomano (oh mamma parlo come la Parodi!), si possono fare velocemente i dolci di Halloween più diffusi su Instagram: le dita di strega, da farcire con quello che avete in frigo (quelle qui sotto sono in vendita nella pasticceria di Ernst Knam a Milano…se proprio non avete tempo e voglia fate un salto qui e impazzirete di gioia!).

dita da strega Halloween
Le dita da strega di Ernst Knam

Oppure potete proporre la pizza di Halloween.

Halloween food

Le insalate

Un’idea geniale, molto scenografica e tutto sommato semplice da realizzare sono le insalate di Halloween. 

Tra l’altro, le insalate hanno anche il vantaggio di andare d’accordo con i soliti che sono a dieta, vegetariani, vegani e via andare…

Halloween food Halloween food

Dolci di Halloween

Lo dice anche la tradizione, Dolcetto o scherzetto?: nel mio caso, la risposta è scontata, coi dolci non si scherza diamine!

Sulla tavola non possono quindi mancare i cupcakes di Halloween! Non preoccupatevi, non dovete per forza essere campionesse di lavorazione della pasta di zucchero, basta un po’ di fantasia. E magari qualche Oreo, giusto per realizzare questo bellissimo gufetto:

Halloween food cupcake

Oppure, ancora più semplice, preferite la streghetta a gambe all’aria?

halloween food

E che dire dei fantasmini?

cupcakes halloween food

Se non avete tempo, attrezzatura, voglia e manualità, i biscotti sono sempre una buona idea, soprattutto se avete le forme da fantasma, zucca, gatto.

Infine, siete a dieta rigida? Vi tocca stare a stecchetto anche ad Halloween? Coraggio, c’è speranza, poca ma ce n’è.

halloween food

–> Guarda qui tutte le ricette! 

Cosa ne pensi di questo articolo? Scrivimelo!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: