Padiglione Francia Come sarà il padiglione della Francia a Expo Milano?

Avete realizzato che tra meno di due mesi inizia l’Esposizione universale? E che volenti o nolenti per sei lunghi mesi Milano sarà al centro del mondo?

Secondo me siamo in molti a non avere le idee chiare circa quello che sarà davvero Expo: io non vedo l’ora che inizi, anche solo per vedere il sito espositivo nella sua versione definitiva e scoprire finalmente come saranno i padiglioni, i cluster, il Decumano (la via principale che collegherà il tutto).

Per ora mi accontento di passare quasi una volta alla settimana davanti all’enorme cantiere e constatare che sì, i lavori in effetti proseguono velocemente ma il Primo maggio, giorno di inizio della manifestazione, è dietro l’angolo.

Intanto cerco indizi per farmi un’idea. E qualcosa ho trovato.

Riguarda il padiglione della Francia a Expo 2015: mettetevi comodi e venite con me per un giro esplorativo.

Il primo indizio che ho scovato è che il padiglione francese ospiterà il ristorante Cafè degli Chefs: come il nome suggerisce, accoglierà i più grandi cuochi francesi, gli esperti di cucina vincitori dei Bocuse d’or.

Ogni tre settimane si succederà un grande chef, che presenterà un proprio menù in collaborazione con un nutrito gruppo di apprendisti. Qualche nome? Francois Adamski, Yannick Alléno, Fabrice Desvignes, Jacky Freon, Michel Roth, Thibaut Ruggeri, Serge Vieira, Philippe Mille, Franck Putelat.

Il Cafè degli chefs sarà aperto tutti i giorni dalle 11 alle 22 e accoglierà fino a mille persone al giorno: l’idea di base è offrire alta cucina a prezzi accessibili, basando l’offerta su piatti degustazione che valorizzano diverse filiere alimentari.

Cosa sappiamo d’altro del padiglione francese a Expo (potete seguire gli sviluppi sul sito apposito)?

  • Il padiglione sarà in legno, interamente montabile e smontabile
  • Sarà a basso consumo energetico
  • Coprirà una superficie di 3600 mq, dei quali 1100 scenografici
  • Ospiterà il ristorante Cafè degli chefs, una panetteria e una boutique
  • Le stime parlano di 1000 visitatori all’ora
  • Durante i 184 giorni di manifestazione si attendono 5000 delegazioni ufficiali
  • Gli investimenti totali ammontano a 20 milioni di euro, ripartiti tra sette ministeri impegnati in Expo

Ci facciamo un giro fotografico in attesa di vederlo di persona?

 [Credits: foto di Pavillon France e  © CMC / XTU / STUDIO A. RISPAL /SIMONIN Frères]

Cosa ne pensi di questo articolo? Scrivimelo!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: