Dove mangiare ad Amsterdam? A casa degli Olandesi con InsolitAmsterdam

amsterdamAvete in programma un viaggio ad Amsterdam e siete dilaniati dall’annoso quesito sul dove mangiare? Tranquilli, c’è chi vi risolve la situazione.

InsolitAmsterdamSi chiama InsolitAmsterdam ed è il progetto pensato e creato da due ragazze italiane, Simona e Valentina.

Che oltre a organizzare cene a casa degli Olandesi, propongono un modo tutto nuovo per visitare Amsterdam.

Lontano dai soliti circuiti turistici e più vicino al modo di vivere del posto, organizzano tour in italiano insoliti e originali, con una forte connotazione enogastronomica: gustare il gelato migliore della città, andare al mercato (a proposito, ad Amsterdam ha aperto i battenti De Foodhallen, il grande mercato coperto dedicato allo street food), assaggiare le birre artigianali e la cucina tipica, fino a varcare la soglia delle caratteristiche case strette per sedersi attorno a un tavolo con gli abitanti e assaporare una cena olandese cucinata in casa.

Quante volte in viaggio avete pensato “Potessi andare a cena a casa di qualcuno del posto!“? A me capita sempre.

Ora so che ad Amsterdam lo posso fare.

Grazie a Simona e Valentina, che mi hanno raccontato qualcosa in più sul loro progetto InsolitAmsterdam.

Insolitamsterdam

Mi raccontate chi siete e come mai vi trovate in Olanda?

Siamo Simona, originaria di Civita Castellana (vicino a Viterbo) e Valentina, di Taranto. In Olanda ci siamo finite per motivi diversi: se credete al destino…vi possiamo dire che avevamo un appuntamento ad Amsterdam!

Da dove nasce InsolitAmsterdam? 

E’ il frutto della nostra quotidianità, del daily life in Amsterdam. Noi viviamo e Lavoriamo qui, facciamo parte della gente del posto, siamo integrate e viviamo all’olandese. Abbiamo trasformato la nostra sconsiderata passione per questa città in un lavoro che col tempo è diventato il nostro punto di partenza insieme.

Ovvero?

Ci piace proporre ai nostri ospiti quello che per noi è stata l’emozione di scoprire le tante diversità, curiosità, usi, costumi e tradizioni di un popolo che ha deciso di andare in bicicletta e di godere di ogni raggio di sole. Questa è l’atmosfera di una insolitAmsterdam.

Come funziona la scelta di un tour? 

Sul nostro sito si trovano le proposte per famiglie e tour a misura di bambino, per far vivere anche a loro l’atmosfera di Amsterdam e mostrare come si vive la città quando si viaggia con i figli. E se il bimbo in questione è in realtà un adolescente…riusciamo a coinvolgerli e a rendere ‘gezellig’ il loro soggiorno.

A cena con insolitAmsterdam: come vi è venuto in mente? 

La cosa più intrigante e segreta di Amsterdam sono le case, strette e storte, piene di calore e atmosfera e soprattutto inavvicinabili dai turisti. Noi vogliamo farci entrare i visitatori per mostrare come cambia la panoramica da dietro quelle finestre grandi, assaporare con gusto i cibi olandesi tradizionali e passare una serata con la gente di Amsterdam.

Come funziona la cena?

Organizziamo le cene sempre in case diverse, con menu a base di piatti tradizionali olandesi: è emozionante per i turisti parlare con chi ad Amsterdam ci è cresciuto e racconta la città dal proprio punto di vista. La quotidianità degli Olandesi per noi è una realtà diversa.

La cucina olandese è pressoché sconosciuta in Italia, quali sono i piatti da non perdere?

Alla base abbiamo le zuppe accompagnate dal variegato pane nero, con i semi, con le noci, con il sesamo e il cumino; lo stampot, preparato con la ricetta segreta di Frank; i dolci alla cannella per scoprire la parte golosa della città.

Occorre prenotare?

Sì, basta una semplice email a insolitAmsterdam@gmail.com.

Lavorate solo con italiani oppure a cena capita di trovare, oltre ai padroni di casa, anche francesi, spagnoli, ecc?

La grande qualità di Amsterdam è di essere una città multirazziale ed è questo che la rende frizzante, in continua evoluzione, creativa e allo stesso tempo moderna e romantica. Incontrare gente da tutto il mondo e una delle prerogativa di vivere nella nostra insolitAmsterdam. Potrete quindi trovarvi a cena con australiani, francesi, sudamericani e molti altri.

Non resta che prenotare e partire!

[wysija_form id=”1″]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.