Natale in crociera

Passerete il Natale in crociera? Bravi, allora mangerete un menù molto speciale.

Anzi, un menù stellato visto che a idearlo, per Msc Crociere, è stato uno chef decisamente di grido.

Chi? Vi offro qualche indizio: è giudice di Masterchef, negli ultimi due anni ha raggiunto una popolarità mai vista prima da uno chef ed è considerato un sex symbol (ragazze, riparliamone suvvia, volete mettere con chef Rubio?).

Avete indovinato, è lui, Carlo Cracco (qui sotto con Pierfrancesco Vago e Gianni Onorato, rispettivamente presidente e ceo di Msc Crociere).

Carlo Cracco

Lo chef più paparazzato e onnipresente del momento ha stilato un menù natalizio per gli ospiti di 5 delle 12 navi targate Msc (in particolare, Msc Splendida, Fantasia, Sinfonia, Armonia e Orchestra): un totale di circa 30mila persone che, tra Natale e Capodanno, si vedranno serviti i piatti firmati da Cracco.

Di solito in crociera si mangia tanto e bene: anzi, l’aspetto gastronomico (leggi: poter mangiare a tutte le ore) è proprio uno dei fattori più apprezzati da chi sceglie di passare le proprie vacanze a bordo di una nave.

Tanto che le principali compagnie di crociera stanno introducendo sempre più ristoranti tematici sui propri giganti del mare: accanto a pizza, pasta e risotto (immancabili per la maggior parte degli italiani in vacanza e non solo per quelli in crociera), sempre più spesso sulle navi si trovano anche ristoranti giapponesi, birrerie bavaresi, cioccolaterie o semplicemente cene tematiche che pescano da tradizioni gastronomiche estere.

Ma il Natale è una di quelle feste che non ammette fuoriuscite dai binari della tradizione nostrana: reinterpretazioni sì, ma rimanendo saldamente ancorati in terra italica.

Cosa si è dunque inventato Cracco per i crocieristi di Msc?

Posso anticiparvi un esempio di menù.

Si parte da un antipasto composto da gamberi rossi con spinaci, pere caramellate e frutto della passione. Si prosegue con Risotto ai pomodori verdi, con pinoli tostati, gamberi e polvere di barbabietola, quindi filetto di manzo alla Rossini, in salsa al Marsala e sedani.

Per concludere niente panettone ma un Semifreddo di Natale in salsa al pistacchio e mandorle caramellate.

[Credits: foto di Canio Romanel per Msc Crociere]

Cosa ne pensi di questo articolo? Scrivimelo!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: