Cucina belga e birre artigianali: da La Pobbia a Milano la vita è Belga!

la vita è belgaVi piace la cucina belga? Cozze a profusioni accompagnate da uno schieramento di ottime birre artigianali?

Allora vi segnalo una bella iniziativa messa in atto dal ristorante La Pobbia di Milano (via Gallarate 92, zona vale Certosa) in collaborazione con Birrodromo, il circuito specializzato nella distribuzione di birre artigianali italiane: un giro gastronomico dei Paesi che parteciperanno a Expo 2015, con un calendario di serate ciascuna dedicata alla cucina locale di uno stato.

Il prossimo appuntamento, in programma per giovedì 20 novembre, è con il Belgio, patria dei fumetti, delle cozze, della birra, delle patatine fritte (a Bruxelles c’è anche un distributore di patatine fritte al momento) e del cioccolato. E ovviamente dei wafels preparati al momento.

Non a caso, il Belgio è una delle mete segnate nel mio personale taccuino dedicato ai prossimi viaggi gastronomici.

Il menù proposto da La Pobbia (è il ristorante che mi aveva dato la ricetta dei mondeghili) è incentrato sulla birra, come bevanda da accompagnare ai piatti ma anche come vero e proprio ingrediente utilizzato nella preparazione degli stessi (in Belgio se ne contano oltre 600 tipi, non per niente è la bevanda alcolica più diffusa).

  • Moules à la Biére et frites (Cozze alla belga cucinate con birra bianca)
  • Carbonade Flamande (Spezzato di manzo stufato e cipolla, bagnato con birra bruna di Abbazia)
  • Wafels guarnite con cioccolato fondente belga fuso e panna

Ciascuna portata verrà servita con una birra artigianale italiana diversa, selezionata da Il Birrodromo: il costo è di 35 euro a testa (acqua e caffè inclusi).

Per partecipare alla serata conviene prenotare entro martedì 18 novembre, chiamando il numero 02 38006641.

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.