Orrori culinari in libreria: Mars, 30 ricette top

Mars

Orrori culinari ed editoriali si aggirano in libreria…

E che libreria, visto che parliamo di quella di Eataly Smeraldo (ma scommetto che lo stesso prezioso testo si trova anche in Feltrinelli, Mondadori, e via andare).

Lungi da me essere moralista o fanatica del cibo stellato, eh. Però…

Ieri pomeriggio sono andata a fare un giretto nel tempio della gastronomia (guardatevi un po’ le foto) e tra un acquisto di pane (buonissimo!), la scoperta che da Eataly vendono la pasta madre a 4,50 euro (ma non andrebbe regalata?), un gelato alla Gelateria Alpina (bocciato) e una stracciatella di bufala (freschissima e buonissima) che si è tuffata nel mio cesto e ha voluto a tutti i costi venire a casa con me, mi sono imbattuta in lui.

Ovvero, ‘Mars, 30 ricette top‘.

Mi viene il sospetto che il titolo l’abbia suggerito Flavio Briatore… ‘Mars, 30 ricette da sògno’!

Comunque, se avete un amico nerd, una zia fan di Cristina Parodi, una cugina che è appena stata lasciata dal fidanzato e vuole buttarsi sul junk food, avete trovato il libro perfetto da regalare.

Che poi magari le ricette sono pure buonissime: nel caso qualcuno di voi avesse acquistato o ricevuto questo libro (no, io non l’ho comprato, non me la sono sentita e poi sono a dieta), fatevi vivi e rendeteci edotti!

Se invece volete avere informazioni sulle letteratura gastronomica, date un’occhiata alla sezione libri di Lili Madeleine.

5 pensieri su “Orrori culinari in libreria: Mars, 30 ricette top

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.