Kafe-Nordic

Guardate questa foto: secondo voi dove si trova il Kafé Nordic? Oslo? Helsinki? Stoccolma? Sbagliato: Seul, Corea.

Strano, eh?

Eppure il design non ha confini e anche nella lontana Corea del Sud si può varcare una soglia spazio temporale e pensare di essere finiti nel Nord Europa.

Ormai sapete quanto mi piace scovare in giro per il mondo caffè e locali diversi dal solito: vi avevo raccontato del miglior ristorante di design del mondo a Copenaghen, vi ho mostrato una cena all’i-FAME di Rimini, vi ho spiegato nel dettaglio chi ha arredato il nuovo Eataly Smeraldo di Milano.

Oggi andiamo in Asia, a conoscere Nordic Bros. Design Community, lo studio di architetti che ha curato il progetto: food, design, cultura e fashion, questi i quattro punti cardinali attorno ai quali è stato ideato il Nordic Kafé. 

Lo trovate in un quartiere residenziale vicino a Commes des Garcon e non rischiate di non vederlo: sebbene sia inserito all’interno di una casa di mattoni rossi (il locale è seminterrato), la facciata è dipinta di un nordicissimo giallo limone.

Kafe-Nordic2

 Varcando la soglia, l’illusione di essere in Scandinavia aumenta: l’interno è minimal, con molto bianco e il tipico design nordico.

Kafe-Nordic5

Il pavimento è per metà rivestito di parquet, per l’altra coperto da piastrelle con 27 tipologie di disegni geometrici diversi, tutti in bianco e nero.

Le sedie (di marca Emeco, Flototto, Hay, Ton) sono tutte colorate, di forme e taglie una diversa dall’altra: lo stesso vale per i tavoli, alcuni tondi, altri rettangolari.

Kafe-Nordic3

Ci sono piccoli vasi ovunque, bagno incluso, e tutto è improntato al funzionalismo: il menù offre panini confezionati al momento, te, caffè e bibite.

Kafe-Nordic7

 

Che dite, vi piace?

Autore: Oriana Davini

Cosa ne pensi di questo articolo? Scrivimelo!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: