Gino Sorbillo a Milano apre Lievito Madre al Duomo

Gino-Sorbillo

Gino Sorbillo apre a Milano, e questo lo sapevamo già da mesi.

Ora però trapelano i dettagli, soprattutto quelli che non sapevamo. Curiosi?

Che a Milano finalmente arrivi la pizza napoletana (l’apertura è fissata tra il 9 e l’11 febbraio, in concomitanza con Identità Golose), quella vera, è una notizia che commuove: certo c’è Maruzzella in Porta Venezia per le crisi d’astinenza, ma Gino Sorbillo è Gino Sorbillo!

Innanzitutto il nome: Lievito Madre al Duomo, per rimanere fedele alla tradizione (la sua pizzeria sul lungomare di Napoli si chiama Lievito Madre). E io che sono nel trip della pasta madre, come posso non essere già conquistata?

Quindi l’indirizzo, vista Madonnina: Largo Corsia dei Servi, tra il Duomo e San Babila.

Poi il menù, diverso ogni 4 mesi: solo 7 pizze, da accompagnare con 7 vini rossi e 7 vini bianchi, poi 7 dolci quindi 7 liquori per chiudere in bellezza.

Con ingredienti di qualità ma decisamente innovativi stando a quanto dichiarato da Sorbillo al Corriere: burrate di Corato, salame irpino affumicato, salame di cinghiale, olio Pianogrillo.

Per un totale di 400 porzioni al giorno (suddivise tra 200 a pranzo e 200 a cena, Gino deve essere uno fissato coi numeri), da servire ai 100 coperti che la pizzeria avrà a disposizione, suddivisi su due livelli.

Il che significa che se voi avete la sfortuna di essere il numero 401, nulla da fare: scordatevi la pizza, niet, rien a faire, ripassa dal via e torna domani.

7 pensieri su “Gino Sorbillo a Milano apre Lievito Madre al Duomo

Cosa ne pensi di questo articolo? Scrivimelo!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.