ECO Kitchen2_Key Cucine

Avreste mai pensato di poter cucinare in una cucina interamente in carta riciclata? E’ l’ultima frontiera dell’eco-design, un settore che mi piace tantissimo.

A proporre questa meraviglia è l’azienda Key Cucine, in questi giorni impegnata nello Spazio Casa dello Yoga Festival in corso a Milano.

Si chiama Eco, è stata disegnata e progettata da Alessio Bassan ed è completamente ecosostenibile perchè interamente realizzata in carta riciclata PaperStone, un materiale composto da fibre ottenute da carta riciclata e resine non derivanti dal petrolio (ma da oli ottenuti dai gusci degli anacardi).

Insieme ad altri mobili, Eco sta arredando Casa Yoga, il progetto curato da Studio Logrand Design e Studio Pixel per realizzare un’intera abitazione con materiali ecosostenibili: ovvero, uno spazio dove toccare, rilassarsi e informarsi sulle soluzioni di arredo alternative, che prediligono materiali a impatto zero e certificati.

Pensare a una cucina di carta a me fa una certa impressione, perché la prima cosa che mi viene in mente è la casa che si incendia al primo tentativo di fare un caffè: ovviamente non è così.

Nel senso che non solo potete cucinare, ma c’è anche un lavandino in carta riciclata che non si scioglierà mentre scolate la pasta!

Eco ha un design rigoroso, sicuramente molto originale: la superficie è a scacchiera, in quattro tonalità diverse: le pannellatura in PaperStone sono state utilizzate anche per le strutture interne ma gli elettrodomestici sono quelli di ultima generazione, per rimanere in linea con il tema del risparmio energetico.

Vi piace l’idea? Potete saperne di più qui.

Autore: Oriana Davini

Cosa ne pensi di questo articolo? Scrivimelo!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: