Dai biscotti al toblerone: i souvenir più acquistati all’aeroporto di Londra

Shortbread Walkers

Sono lì, invitantissimi nel loro pacchetto scozzese che si premura di avvisarci dell’alto contenuto di ‘pure butter‘: una scritta che altrove farebbe rabbrividire, ma loro sono i Shortbread Walkers e ne vanno fieri, sissignore.

Anzi, ti occhieggiano beffardi dallo scaffale mentre tu passi trainando il trolley, perché lo sanno che prima dell’imbarco del tuo volo c’è ancora tempo e nella tua valigia c’è ancora un po’ di spazio.

E infatti tu non riuscirai a passare oltre senza comprarli: d’altra parte chi mai può resistere di fronte a un biscotto al burro? Poi è un prodotto tipico, diamine, come il te e la regina, che fai, non li porti a casa? Continua a leggere