Ferrari Spazio Bollicine - Aeropuerto de Roma-Fiumicino

I migliori bar in aeroporto: dove bere bene tra un volo e l’altro

C’era un tempo in cui gli aeroporti erano lunghi corridoioni spogli da percorrere il più velocemente possibile dopo una tappa al duty free per spruzzarsi tutti gli ultimi profumi di Dior.

Oggi non più: nossignore, si entra in aeroporto e ci si ritrova circondati da negozi, locali, ristoranti, lounge dove sollazzarsi in attesa di un volo come nemmeno in Rinascente.

E poi bar, signori miei, avete presente cosa sono diventati i bar in aeroporto?
Continue reading “I migliori bar in aeroporto: dove bere bene tra un volo e l’altro”

La notte degli alambicchi accesi 2016: in Trentino la festa delle grappe

la-notte-degli-alambicchi-accesiBorgo di Santa Massenza: vi dice qualcosa questo nome? Niente panico: a me non suggeriva nulla prima di imbattermi ne La notte degli alambicchi accesi.

E di scoprire che Santa Massenza, piccolo comune in provincia di Trento, vanta la più alta concentrazione in Italia di distillerie a carattere artigianale e conduzione famigliare.

Insomma se vi piace la grappa un salto qui dovete farlo.
Continue reading “La notte degli alambicchi accesi 2016: in Trentino la festa delle grappe”

Dalla Scozia al Giappone all’Italia: giro del mondo tra le micro distillerie

the-box-distillery-sveziaSono piccoli gioiellini sparsi in tutto il mondo: Irlanda, Svezia, Giappone, Islanda, Stati Uniti. Poco conosciuti, ancora snobbati dal turismo di massa ma portatori di tradizioni ed eccellenze: sono le micro-distillerie. 

Whisky, gin, vodka: se siete stufi dei birrifici, se avete già visto ogni cantina vinicola sparsa per colline e vigneti, se amate gli spirits e i liquori, iniziate a programmare le prossime vacanze prendendo in considerazione nuove mete. Continue reading “Dalla Scozia al Giappone all’Italia: giro del mondo tra le micro distillerie”

Woodstock

Quesito esistenziale dell’estate: cosa mangiare prima di un concerto?

Tra le varie domande che affollano la mente femminile in estate ce ne sono molte fondamentali:

  • Meglio la ceretta o il rasoio?
  • Il phon me lo porto o uso quello dell’hotel (ma se poi è il tubone di plastica che diventa incandescente come faccio)?
  • Dal parrucchiere vado prima di partire o dopo, così magari sembra che ho i colpi di sole naturali?

Cose serie insomma. Continue reading “Quesito esistenziale dell’estate: cosa mangiare prima di un concerto?”

cantine Peloni Braulio

Le origini del Braulio: a Bormio visite guidate alle cantine dell’amaro

Nel mio personalissimo olimpo degli amari, ce n’è uno che regna sovrano: il Braulio (seguito dall’Amaro del Capo. Del Cynar, invece, adoro la pubblicità mentre il Fernet…troppo amaro!). Continue reading “Le origini del Braulio: a Bormio visite guidate alle cantine dell’amaro”