RamenaMano Milano

Come si mangia da Ramen a Mano, il primo ramen bar che usa farina biologica 0 italiana

Stranamente nei dintorni di via Sarpi, la Chinatown milanese per eccellenza, non ci sono molti locali dove ordinare i ramen. O meglio non c’erano fino a poco tempo fa, perché in via Lomazzo ha aperto Ramen a Mano. 

Avventura imprenditoriale dei fratelli Wu, cinesi di origine ma legnanesi di nascita e vita (sono i proprietari del ristorante Al Borgo Antico di Legnano), Ramen a Mano è il primo locale in Italia a utilizzare la farina biologica 0 italiana.

Continua a leggere

Hobbit cafe Houston

Un caffè con gli Hobbit: il locale di Houston che dal 1972 si ispira al Signore degli Anelli

Sono tra quelli che amano tantissimo Il Signore degli anelli. 

E vi dirò di più, con lo stesso cipiglio di un nerd occhialuto: l’ho letto molto prima che la trasposizione cinematografica desse ad Aragorn il volto di Viggo Mortensen.

E che ci smaronassero con Liv Tyler nei panni di Arwen (ma quando mai?). Continua a leggere

Almanacco di gennaio 2018

Almanacco di gennaio 2018: ricette, libri e buone abitudini

Che mese gennaio!

Lungo, lunghissimo, il più lungo di tutto il calendario, meno male che poi arriva febbraio!

Eppure di gennaio ci sono momenti che mi intristiscono – la fine delle vacanze – e altri che amo: il falò di Sant’Antonio, per esempio, antica usanza contadina che attraverso il fuoco celebra l’anno nuovo e la vittoria della luce sul buio. Continua a leggere

Faccio cose vedo gente Milano tartare

Tre motivi per amare senza riserve Faccio Cose Vedo Gente a Milano

“Mah, te l’ho detto: giro, vedo gente, mi muovo, conosco, faccio delle cose.”

“E l’affitto?”

Scommetto che se siete fan di Nanni Moretti o anche solo di Ecce Bombo andrete in questo ristorante.

Se invece non avete idea del perché aprire un locale e chiamarlo Faccio Cose Vedo Gente, scommetto che dopo aver letto questo articolo avrete comunque voglia di andarci. Continua a leggere

2018 buoni propositi

Il 2018 come lo vorrei in 20 attuabilissimi buoni propositi

Il primo gennaio è per definizione il giorno dedicato ai buoni propositi per l’anno nuovo.

Io non ho ancora imparato a fare le liste ma ho comunque capito che sono utilissime e molto di moda.

Quindi non mi tiro indietro.

Ecco il mio 2018, o almeno come lo vorrei in 20 praticissimi e attualissimi punti. Continua a leggere