Formaggi tipici della Valsassina: apre lo spaccio di Carozzi Formaggi

Carrozzi Formaggi Valsassina

Potessi andarci, santo cielo! Avete presente i formaggi tipici della Valsassina? 

Taleggio dop, Quartirolo lombardo, Gorgonzola dop, crosta naturale, crosta lavata, formaggi freschi e di capra: ognuno di questi è un pezzetto di paradiso.

Come sapete, questo blog è in prima linea quando si parla di formaggi: italiani, francesi, a pasta dura o molle, stagionati o freschi, li amo tutti.

Vi segnalo quindi con molto piacere che a Pasturo (Lc) in Valsassina apre il nuovo spaccio aziendale di Carozzi Formaggi: per l’occasione sabato 24 e domenica 25 venite in azienda a divertirvi con #saycheese, una serie di eventi aperti al pubblico per l’inaugurazione.

Carrozzi Formaggi Valsassina

Quattro le isole del gusto che verranno allestite, ognuna dedicata a una tipologia di formaggio diversa: ci sarà anche la presenza del Cfpa di Casargo, i cui esperti dispenseranno consigli sugli abbinamenti (ci sarà anche un corner fotografico nel caso abbiate voglia di farvi un selfie).

CAROZZI FORMAGGI SAYCHEESESarà anche possibile (prenotandosi al desk di accoglienza) visitare l’azienda fondata nel 1960, scoprendo come si produce il formaggio con la guida del casaro aziendale (visite alle 15 e alle 17 di sabato, alle 12 e alle 15 la domenica). 

E siccome mangiare formaggio mette sete, il Valsassina Ski Team vi informerà sui prossimi corsi di sci regalandovi un bicchiere di vin brulé ma se preferite la birra potete sempre dissetarvi allo stand di Lmb La Mia Birra – Birra di Valsassina. 

Avete bambini con voi? Tanto meglio! Per loro ci saranno la Carozzi Cup, sfida su due ruote aperta a piccoletti dai 18 mesi ai 12 anni, e nel cortile la ciclogimkana, al termine della quale riceveranno la ciclopatente. Va da sé che poi scatta la merenda a base di pane e formaggio.

A che ora succede tutto ciò? L’inaugurazione ufficiale è sabato dalle 13 alle 20 e domenica dalle 10 alle 18.

Ah, si possono acquistare i formaggi, #saycheese!

carozzi formaggi

 

 

 

Published by

2 thoughts on “Formaggi tipici della Valsassina: apre lo spaccio di Carozzi Formaggi

  1. Un mucchio di medici diversi mi ha detto di non mangiare i formaggi (e i latticini in genere)… poi ti posti questo articolo e a me viene voglia di mangiare zola come se non ci fosse un domani…. che probabilmente, se mangiassi il quantitativo che vorrei mangiarmi, effettivamente non ci sarebbe….

    Se capiti dalle parti di Sesto San Giovanni, il sabato mattina nella piazza principale fanno il mercato… chiedi della bancarella del Gianni e quando ci arrivi, prendi lo zola e il taleggio.
    Poi ne riparliamo… 🙂

    1. Uff questa crociata contro i latticini e poi il glutine, fosse per la moda del momento dovremmo diventare tutti vegani…ma il formaggio è tuo amico, il formaggio ti capisce, ti consola, il formaggio è buono, sempre 🙂 Se capito a Sesto chiedo del Gianni!

Rispondi