Mercato_Ortofrutticolo Milano

Ortomercato di Milano: apertura al pubblico 6 giorni su 7

Mercato_Ortofrutticolo MilanoSiete mai stati al mercato ortofrutticolo di Milano? Io no ma mi piacerebbe.

Però credo che mi lascerei un po’ prendere la mano e probabilmente mi ci vorrebbe un bilico per portare a casa gli acquisti.

In ogni caso, da oggi è più facile andare a comprare frutta e verdura direttamente all’ingrosso: il mercato ortofrutticolo di Milano, infatti, apre al pubblico anche da lunedì a venerdì dalle 10 alle 12.

Se considerate che fino alla settimana scorsa l’unica apertura al pubblico era sabato dalle 9 alle 11, direi che è un bel passo in avanti verso i clienti privati.

La scelta, a meno di due mesi dall’apertura di Expo, è stata presa da Sogemi (la società di gestione dei mercati milanesi) per valorizzare le eccellenze agroalimentari presenti sul territorio, rendendo più efficiente l’intera filiera e stimolando un rapporto più diretto e trasparente tra produttori e consumatori.

Il risultato? Forse i Milanesi inizieranno ad andare più spesso a fare la spesa direttamente ai mercati generali. E magari questi diventeranno un’attrazione turistica, come già succede a Tokyo con il mercato del pesce. Oppure diventerà come De Foodhallen, il nuovo mercato coperto dedicato allo street food aperto ad Amsterdam in una vecchia rimessa dei tram.

L’Italia, infatti, è il primo produttore europeo di ortofrutta e l’ortomercato di Milano è il principale mercato all’ingrosso: qui viene movimentato il 10 per cento della merce che transita in tutti i mercati ortofrutticoli italiani.

Proprio per valorizzare le eccellenze agroalimentari, lo scorso ottobre è stato lanciato un concorso internazionale per riqualificare l’area del mercato ortofrutticolo milanese: il progetto vincitore è già stato selezionato e verrà presentato nelle prossime settimane in una mostra.


Rispondi