Gelato Festival 2014: Milano a settembre fa il bis in Piazza Castello

Gelato Festival 2014

Voi sapete che mi lega al gelato un rapporto simile a quello che univa Proust e le maledeleines, vero?

Ho quindi deciso si interpretare come un segno del destino il fatto che il Gelato Festival 2014 a Milano fa il bis.

Sì, lo fanno per me.

Millantano che sia per l’Expo in arrivo, ma non ho dubbi.

Perché il gelato mi capisce.

Davvero.

Avendo perso l’edizione di maggio, dal 25 al 28 settembre mi trovate in Piazza Castello in pianta stabile. Tipo stalker dei mastri gelatieri presenti, per intenderci.

D’altra parte, quattro giorni dedicati al gelato artigianale, che a Milano sta vivendo un vero e proprio boom (ha aperto Ciacco. Gelato senz’altro in via Spadari, la Gelateria della Musica ha inaugurato un nuovo punto vendita e così pure il Massimo del Gelato).

Insomma, va di moda.

E si sa che se qualcosa è di moda a Milano è un attimo che si diffonda in città con la stessa velocità di un giro di Campari all’ora dell’aperitivo.

Così, dopo la Milano Beer Week appena iniziata, la settimana si conclude con il Gelato Festival 2014, evento che ha coinvolto 150 maestri gelatieri, per un totale di 14 tappe e 10mila chilometri percorsi in tutta Italia e in Europa.

In occasione del bis meneghino, qualche novità ci attende all’ombra del Castello Sforzesco: ci sarà Buontalenti, il laboratorio mobile di gelato artigianale più grande mai costruito (Buontalenti è colui che nel 1559 a Firenze inventò il gelato, quindi inchiniamoci tutti alla sua memoria e proclamiamolo santo. Subito.).

Gelato Festival Buontalenti

Ora, cosa fondamentale da sapere per godere appieno del Gelato Festival: acquistate la Gelato Card, ovvero il pass che a 12 euro (10 per gli under 18) dà diritto a cinque assaggi e un gelato cocktail. Se poi aggiungete altri 7 euro (è una card ricaricabile), voilà altri 5 assaggi per voi.

Ma non solo: la Card vi permette anche di seguire i corsi di Gelatiere per un giorno e Gelato Show Cooking, oltre a darvi la possibilità di votare il gusto preferito, scrivendolo sulle schede in distribuzione da imbucare nelle urne alle casse (gesto che vi consentirà un assaggio extra).

Vi consiglio di acquistare la Gelato Card prima dell’inizio dell’evento, andando direttamente sul sito di Gelato Festival: in questo modo, risparmierete 2 euro.

Gelato Festival 2014 Milano

Rispondi