Caseifici Aperti 2014: visite guidate nei luoghi del Parmigiano Reggiano

CaseificiApertiChiunque ami il Parmigiano Reggiano alla follia (e io sono in pole position) potrà dare libero sfogo alla propria passione con Caseifici Aperti 2014, un weekend per entrare nel mondo dei produttori.

Sabato 26 e domenica 27 aprile non importa che ci sia il sole o piova: si va per formaggi. Anzi, si va a scoprire il dietro le quinte del re di tutti i formaggi, sua maestà il Parmigiano.

Oltre 50 caseifici spalancano i cancelli ai visitatori, con visite guidate e attività, per spiegare una delle eccellenze italiane più conosciute al mondo: non solo si potrà ficcare il naso nei processi produttivi, nella storia e nelle tradizioni dei mastri casari. Si potrà anche fare shopping direttamente dai produttori. 

Ora, il mio rapporto col Parmigiano è questo: 

Parmigiano

Voi capite, dunque, che io – a mia volta figlia di un perito caseario – passerei la vita nei caseifici.

L’iniziativa è promossa dal Consorzio del Parmigiano Reggiano ed è strettamente legata a quel territorio unico al mondo della dolce Emilia Romagna, quella sconquassata dal terremoto eppure foriera di eccellenze enogastronomiche.

51 i caseifici aderenti, nelle province di Parma, Reggio Emilia, Modena, Mantova e Bologna: sul sito di Caseifici Aperti trovate la mappa per individuare i più vicini a voi e selezionare l’itinerario di viaggio.

L’hashtag ufficiale dell’evento è #caseificiaperti: andate, twittate, instagrammate, condividete a più non posso. E’ previsto anche un omaggio per tutti coloro che si recheranno in gita nei caseifici. 

I caseifici aperti sabato 26 e domenica 27 aprile sono:

  • Parma e provincia: Società Agricola Butteri (Salsomaggiore Terme), Azienda agricola caseificio Bertinelli (Medesano), Consorzio Produttori Latte (Parma), Caseari Corradi (Noceto), Cooperativa agricola Il Trionfo (San Secondo Parmense), Azienda agricola biologica Iris (Rivalta-Lesignano De Bagni), Caseificio La Madonnina (Salsomaggiore Terme), Caseificio Lanfredini (Salsomaggiore Terme), Caseificio Gennari Sergio & Figli (Collecchio), Caseificio Montecoppe (Collecchio), Latteria sociale San Pier Damiani (strada Gazzano, Parma), Caseificio sociale Palazzo (Roccabianca), Società agricola Giansanti (Strada Traversetolo, Parma), Caseificio sociale Pongennaro (Soragna), Caseificio sociale Bassa Parmense (Ramoscello di Sorbolo) Società agricola Saliceto (Mulazzano Ponte), Caseificio San Bernardino (Tortiano di Montechiarugolo), Latteria sociale San Ferdinando (Zibello), Caseificio San Salvatore (Colorno), Società agricola Valserena (Gainago di Torrile)
  • Reggio Emilia e provincia: Latteria sociale La Grande (Castelnovo di Sotto), Latteria sociale La Rinascente (Reggio Emilia), Società agricola Marchesini ( Praticello di Gattatico), Caseificio Milanello (Campegine), Caseificio San Simone (Reggio Emilia), Latteria Villa Curta (Reggio Emilia), Caseificio sociale Castellazzo (Campagnola Emilia), Caseificio di Marola (Carpineti, loc. Marola), Latteria Due Madonne (Reggio Emilia), Caseificio Rossi F.lli (Rio Saliceto), Caseificio Boiardo (Reggio Emilia)
  • Modena e provincia: Cooperativa Casearia del Frignano (Pavullo nel Frignano), Società agricola Montorsi (località Cittanova), Azienda agricola Moscattini (Formigine), Caseificio 4 Madonne (Lesignana), società cooperativa Oratorio San Giorgio (Carpi), Caseificio Rio San Michele (Pavullo nel Frignano), Caseificio S. Antonio (Pavullo nel Frignano, frazione Crocette), Caseificio Santa Lucia (Sestola), Cooperativa Savoniero-Susano (Palagano), Azienda agricola Verdeta (San Prospero di Modena, Società agricola cooperativa Industria casearia (Pievepelago), Latteria del Monte Cimone (Fanano), Caseificio Santa Rita bio (Serramazzoni), Caseificio sociale Rosola di Zocca (Zocca)
  • Mantova e provincia: Latteria agricola Veneria Vecchia (Bondeno di Gonzaga), Latteria Vo’ Grande (Pegognaga), latteria Mogliese (Sermide di Mantova)
  • Bologna e provincia: Caseificio sociale Canevaccia (Gaggio Montano), Caseificio sociale Fior di Latte (Gaggio Montano), caseificio Sant’Angelo (S. Giovanni in Persiceto)

Published by

Rispondi