Cinema e cucina al Mic, Museo Interattivo del Cinema di Milano

Soul KitchenCinema e cucina è un’abbinata che a me piace tantissimo. Anche a voi? Allora ci sono buone notizie.

Soprattutto se abitate a Milano (e perdonate il mio Madonninacentrismo).

Il Mic – Museo Interattivo del Cinema (viale Fulvio Testi 121, laddove passa la nuova M5 lilla) organizza infatti la rassegna ‘Lo spazio dell’anima in cucina‘: una serie di proiezione di film dove il cibo e l’arte culinaria sono protagonisti. Infatti si finisce in bellezza con l’happy hour per tutti i presenti.

Il tema non è stato scelto a caso: siamo a Milano, città dell’Expo 2015, e proprio l’alimentazione sarà il nocciolo dell’Esposizione Universale (avete letto la letterina in 10 punti che ho scritto?).

E visto che dopo l’Oscar a Sorrentino per il suo splendido ‘La grande bellezza‘ abbondano gli articoli sui riferimenti gastronomici inseriti del film, cavalcate l’onda: dal 14 al 24 marzo segnatevi in agenda un appuntamento con cinema e cucina. 

Quali sono i titoli in programma? Io non li ho visti tutti ma posso dirvi che alcuni sono davvero imperdibili: Jiro e l’arte del sushi, per esempio, il documentario che celebra il più grande chef di sushi di tutti i tempi.

Ulteriore punto a favore della rassegna, oltre ai prezzi popolari (5,50 euro il biglietto intero, 6 euro l’ingresso per un adulto con bambino), è che molti dei film sono proposti in lingua originale coi sottotitoli in italiano.

 Il calendario delle proiezioni è il seguente:

Venerdì 14 marzo h 16 – Big Night (Campbell Scott, Stanely Tucci, Usa, 1996, 108′)

Big Night

I fratelli Primo e Secondo Pilaggi, emigranti italiani a New York, hanno aperto un ristorante che fatica a decollare. Primo è il capocuoco, deciso a proporre una cucina genuina e di qualità, Secondo si occupa di far funzionare il locale. Quando viene a sapere che il famoso musicista Louis Prima sta suonando in quella zona, cerca in tutti i modi di ospitarlo nel proprio locale.

–> In replica venerdì 21 marzo h 15

Venerdì 14 marzo, h 18 – El bulli: cottura in progress (Ferran Adrià, Germania, 2011, 108′, v.o. sott. it)

Film documentario sul celebre chef spagnolo Ferran Adrià, che ogni anno per sei mesi chiude il suo ristorante El bulli e lavora col suo team culinario alla preparazione del menù per la stagione successiva.

–> In replica domenica 23 h 17

Domenica 16 marzo h 17 – Jiro e l’arte del sushi (David Gelb, Usa, 2011, 81′, v.o. sott. it)

jiro e l'arte del sushi

Film documentario su Jiro Ono, 85 anni e indiscusso maestro del sushi: il suo ristorante a Tokyo conta solo 10 posti ma ha una lista d’attesa lunga mesi. E’ la meta prediletta di appassonati che arrivano fin qui da ogni angolo del  mondo.

–> In replica venerdì 21 e lunedì 24 marzo h 17

Mercoledì 19 marzo h 15 – Oma & Bella (Alexa Karolinski, Germania, 2012, 76′, v.o. sott.it)

Oma e Bella

Due amiche inseparabili da oltre 60 anni, ebree entrambe sopravvissute all’Olocausto, sono andate a vivere insieme dopo essere rimaste sole, facendo della cucina Yiddish il loro passatempo preferito.

–> In replica domenica 23 marzo h 19

Mercoledì 16 marzo h 17 – Soul Kitchen (Fatih Akin, Germania, 2009, 99′)

Soul Kitchen2

Zinos, cuoco di origine greca, gestisce ad Amburgo l’infimo ristorante ‘Soul Kitchen’. Un’improvvisa ernia al disco lo costringe a letto e il suo posto in cucina viene preso da un nuovo cuoco esperto di haute cuisine, che rilancia il locale.

–> In replica lunedì 24 marzo h 15

Autore: Oriana Davini

Un pensiero su “Cinema e cucina al Mic, Museo Interattivo del Cinema di Milano

Rispondi