sushi

Cucina giapponese: il concorso di Ana per vincere un viaggio in Giappone

SushiVi piace la cucina giapponese? Se la risposta è sì, allora questa notizia vi interessa di sicuro.

L’Ente del turismo giapponese (JNYO) e Japan Tourism Agency hanno infatti lanciato la nuova campagna ‘Sapori del Giappone, un invito al viaggio‘, per promuovere la varietà della gastronomia nipponica. 

Ovvero, prendere per mano noi fashionisti occidentali e farci capire, con molta calma, che oltre a sushi e sashimi c’è di più.

Per esempio, i ramen (ma i milanesi se ne stanno accorgendo visto che ormai spuntano locali specializzati in ramen pressoché ovunque):

Ramen

Vi ho recentemente parlato di chef Jiro, considerato il migliore al mondo nel campo del sushi e immortalato ultimamente nel film biografico ‘Jiro e l’arte del sushi‘: ma la cucina del Sol Levante è molto più ampia e include piatti dai nomi a noi sconosciuti come udon, okonomiyaki, yakiniku.

Il modo migliore per scoprirla davvero è andare direttamente alla fonte, organizzando un viaggio in Giappone. O magari vincendolo e partendo gratis. Come?

Partecipando al concorso promosso da All Nippon Airways (Ana), la compagnia aerea giapponese (di cui vi avevo mostrato le foto dei meravigliosi piatti di bordo) sponsor ufficiale della campagna.

Fino al 28 febbraio, collegandovi al sito www.turismo-giappone.it potete tentare la fortuna: rispondendo a un semplice questionario, infatti, potreste aggiudicarvi diversi premi, tra cui i biglietti aerei per partire alla volta di Tokyo e della sua gastronomia, tour, soggiorni nei migliori hotel e buoni pasto.

Che siate vincitori o meno (l’estrazione è in programma per marzo), potete iniziare il vostro viaggio nella cucina giapponese consultando la sezione ‘Sapori del Giappone‘. Qui troverete gli itinerari gastronomici attraverso le sei regioni nipponiche: Hokkaido e Tohoku, Chubu e Hokuriku, Kanto, Kansai, Chugoku e Shikoku, Kyushu e Okinawa.

Per esempio, dove trovare i migliori ravioli di carne (gyoza)? Quali sono gli ingredienti del pollo fritto (toriten)? Dove trovare le Bento box?

Iniziate a prepararvi al viaggio studiando: io vi consiglio anche di leggere il bellissimo libro Il ristorante dell’amore ritrovato di Ito Ogawa, una deliziosa immersione in una gastronomia affascinante e poco conosciuta.

Buon viaggio e in bocca al lupo!

Ti è piaciuto l’articolo? Scopri altre notizie sulla cucina giapponese.

Autore: Oriana Davini

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un pensiero su “Cucina giapponese: il concorso di Ana per vincere un viaggio in Giappone

Rispondi